#serviziallapersona

“Al bando le povertà!” con QuBì

Il Programma QuBì - La ricetta contro la povertà infantile promosso da Fondazione Cariplo con il sostegno di Fondazione Vismara, Intesa Sanpaolo Spa e Fondazione Fiera Milano, lancia in collaborazione con il Comune di Milano un bando da 5 milioni di euro, destinato a sostenere progetti di quartiere per contrastare la povertà dei bambini e dei ragazzi nella città di Milano.

Al via la prima azione territoriale del Programma QuBì: Al Bando le Povertà! chiede alle reti del terzo settore milanese di far emergere ciò che già fanno quotidianamente a contrasto della povertà e di presentare una “ricetta di quartiere” per rafforzare le risposte e accompagnare i minori e le loro famiglie in percorsi di miglioramento della qualità della vita e di fuoriuscita dalla situazione di bisogno.

Al Bando le Povertà! si rivolge in particolare a 22 quartieri prioritari[1] individuati grazie a un’analisi puntuale dei dati e alla collaborazione con le assistenti sociali del Comune di Milano: obiettivo condiviso è potenziare la capacità delle reti locali (a livello di quartiere) di costruire un sistema che valorizzi le risorse delle persone e promuova l’attivazione della comunità.

Sono previsti fino a massimo euro 200.000 per ogni quartiere e un percorso di co-progettazione che porterà poi alla strutturazione di progetti biennali, a partire da dicembre 2018.

Gli ingredienti per attivare e rafforzare azioni di contrasto alla povertà minorile sono molteplici come ad esempio: doposcuola, attenzione alla prima infanzia, azioni di contrasto alla povertà alimentare, promozione di sani stili di vita e di un tempo libero di qualità; alla creatività degli attori territoriali è affidato il compito di immaginare “ricette di quartiere” che sappiano potenziare le risposte ai bisogni delle famiglie in povertà.

Al Bando le Povertà! prevede tre distinte fasi per le reti che intendono proporre una ricetta per il proprio quartiere:

  • Fase 1: “Raccolta delle idee” - Entro 22 giugno 2018

Le reti di quartiere elaboreranno e invieranno la loro idea di “ricetta di quartiere contro la povertà”.

  • Fase 2: “Progettazione accompagnata” - Da luglio a ottobre 2018 

Una volta validata la proposta progettuale, avrà inizio un percorso di co-progettazione con l’obiettivo di mettere a punto l’idea e declinare operativamente la sua realizzazione; in questa fase saranno garantite la presenza attiva di un assistente sociale referente dei servizi territoriali e il supporto di un facilitatore.

  • Fase 3: Realizzazione da dicembre 2018 a novembre 2020

Il termine per la presentazione delle proposte progettuali è fissato per le ore 17.00 del 22 giugno 2018Il bando è consultabile QUI

Per organizzare un incontro di presentazione del bando sul territorio, inviare una mail: qubi@fondazionecariplo.it.


[1] Loreto, Padova, Viale Monza, Città Studi, Parco Lambro, Lodi-Corvetto, Umbria Molise, Ponte Lambro, Stadera-Gratosoglio, Giambellino-Lorenteggio, Barona, Selinunte, Baggio, Forze Armate, Quarto Oggiaro, Villapizzone, Gallaratese, Niguarda, Bruzzano, Dergano. Le domande, tuttavia, potranno pervenire anche da altri reti/quartieri dalla città: saranno sostenute a fronte del processo di valutazione di Fase 1 e compatibilmente con le risorse disponibili.

correlate

serviziallapersona

Bando doniamo energia

Torna il Bando Doniamo Energia per contrastare le nuove povertà

Presentazione in streaming il 4 maggio e a Brescia il 7 maggio
Leggi tutto